Archivi categoria: montevarchi

Banat – Il Viaggio – al Fedic di Montevarchi –

Banat – il Viaggio è un film controcorrente e verrà proiettato martedì 3 Maggio 2016 a Montevarchi, alla serata inaugurale del “Valdarno Cinema Fedic”, alla presenza del regista, il giovane Adriano Valerio.
ATTORI: Edoardo Gabbriellini, Elena Radonicich, Stefan Velniciuc, Piera Degli Esposti, Ovanes Torosian.
Il film è stato presentato ed applaudito al Festival di Venezia come opera prima del regista. La storia rappresentata prende spunto da una esperienza di un amico del Regista, che compie la scelta trasferirsi in Romania in un momento in cui, in Italia, i rumeni, venivano considerati solo quelli dai cattivi comportamenti.
La critica del festival di venezia lo ha accolto molto favorevolmente nonostante che il lungometraggio fosse di un esordiente che ha appreso di possedere le coperture finanziarie per il film solo durante la lavorazione. Un film impegnativo, girato in quattro paesi definito “geometrico e sensuale” su un soggetto molto legato all’attualità. Il film racconta gli stati d’animo dei protagonisti che faticano a riequilibrarsi tra Bari ed una regione della Romania, Banat.

Elena-Radonicich-002

b&b francesco Redi Arezzo

Share

Alda Merini – Reading Montevarchi –

Un reading dedicato ad una grande poetessa del novecento, Alda Merini. Domenica 28 Febbraio alle ore 16.30, alle Stanze Uliveri di Montevarchi: “Alda Merini – Eternamente… Poesia, Musica, Aforismi” di Silvano Alpini e Laura Becattini.

“La poesia è scomoda come il fumatore, l’uomo ha sempre bisogno di miti ma non è mai successo che abbia fatto di un poeta un mito”. “La canzone, l’allegria, l’ottimismo, la poesia, aiutano a vivere, vedere la realtà in modo poetico la rivoluziona un poco, ma è un’ottica da sognatori, la gente non sogna più non ha più tempo, il poeta è un lazzarone, chi lavora no. Ed invece Quasimodo chiamava i poeti “operai di pensiero”.. “Si cantava anche sotto le torture, quando cantavamo, quel filo di voce lo regalavamo, non tanto alla vita, ma a Dio, che era presente quando noi si soffriva nei manicomi e nelle galere sotto il giudizio degli uomini, non certo sotto il giudizio di Dio”.

merini

Share

Montevarchi – Varchi Comics

Per gli appassionati dei fumetti sta per arrivare nella nostra Provincia, a Montevarchi, la manifestazione Varchi Comics – 19 e 20 Marzo 2106 – Presso Palazzetto dello Sport di di Montevarchi (AR) -Settima edizione della Fiera del fumetto e del fantastico – Mercato, ospiti, mostre, cosplay e giochi –
Evento che si sta consolidando come tra i più significativi del settore che si pregierà, quest’anno, della presenza di ospiti prestigiosi e case editrici. L’evento si realizzerà anche al di fuori della sua sede, il Palazzetto della Sport, grazie alla collaborazione con il Centro Commerciale Naturale – Vie di Montevarchi, approderà in Piazza Varchi con spettacolo e concerti abbinati alla gara di Cosplay e con lo spazio per i bambini a cui parteciperà “Il Club Del Mattoncino”.

Tra i vari eventi in programma una collaborazione con il Liceo Benedetto Varchi ai cui studenti sarà tenuta una lectio da parte dei docenti della Scuola Internazionale di Comics di Firenze. Si svolgerà anche la consueta conferenza della Sergio Bonelli Editore, quest’anno incentrata sul rilancio di Martin Mystère.

Tornei di Pokemon (carte e videogame)e Force of Will, sessioni di giochi da tavolo, premiazioni dei contest di illustrazione e di fotografia cosplay, alcune mostre, sfilate in costume, il gioco di ruolo dal vivo e molto altro. Inoltre, entrambi i giorni, sarà possibile incontrare il nutrito gruppo di autori ed editori che presenteranno le proprie opere e saranno a disposizione del pubblico per dediche ed autografi.

Tra i tanti che converranno, citiamo ad esempio Sara Pichelli, attuale disegnatrice per la americana Marvel Comics di Spider-Man, David Messina, anche lui impegnato negli Stati Uniti, dove per la DC ha impiegato il suo talento all’interno del mondo dedicato a Batman, Arturo Lauria, artista anch’esso proveniente dal mercato americano dove ha pubblicato opere celebri e premiate, per poi tornare a lavorare in Italia su Dylan Dog.

Scorrendo la lista completa si possono notare tantissimi autori famosi e pluripremiati, amati dal pubblico e dalla critica, che formano un parterre-de-roi, che poche manifestazioni possono vantare e che proiettano a maggior ragione il Varchi Comics nell’olimpo degli eventi del settore fumettistico.

Ecco l’elenco degli editori e autori:

Giancarlo Alessandrini (Martin Mystère; Ken Parker; Dylan Dog),
Tiziano Angri (L’unica Voce; Il Cimitero Dei Calamari),
Francesco Biagini (Elric-The Balance Lost; Paranoid Boyd; Tzitzimime; Coming Of Rage), Sudario Brando (Fabrizio Ravanelli; Robotics; Crom),
Moreno Chiacchiera (Il Mio Caro Vecchio West; Medioevo… E Dintorni; Pirati… A Zonzo),
Dado (Maschera Gialla),
Giuseppe Di Bernardo (Diabolik; L’insonne; Lazarus Ledd; Mister No),
Dr. Pira (Linus; Gatto Mondadory; I Fumetti Della Gleba),
Daniele Fabbri (Gesù-La Trilogia; V For Vangelo),
Il Borg (Bad Taste; 50 Sfumature Di Borg),
Davide La Rosa (Suore Ninja; Prussiani Vs Alieni; Ugo Foscolo, Indagatore Dell’incubo),
Arturo Lauria (Colonus; Dylan Dog), Mad Mitch (Solenero; Lupo Selvaggio; Hellstrikers White Board),
Gli Scarabocchi Di Maicol & Mirco (Il Suicidio Spiegato A Mio Figlio; Cavalli E Whisky).

Inoltre parteciperanno: Marcello Mangiantini (Zagor; Area 51; Il Diavolo Bianco),
Giovanni Marcora & Francesca Mengozzi (Tatini; Kill The Granny),
Paolo Massagli (U.D.W.F.G.; Toxic Psycho Killer; Neromantico),
Emiliano Mattioli (Sborropippo; Cazzopollo; Fumetti Disegnati Male),
David Messina (Star Trek; Doctor Who; Catwoman; Ultimate Wolverine),
Riccardo Nunziati (L’insonne; Diabolik; Davvero),
Tuono Pettinato (Nevermind; Enigma-La Strana Vita Di Alan Turing; Corpicino),
Sara Pichelli (Spider-Man; X-Men; Guardians Of The Galaxy),
Ratigher (Le Ragazzine Stanno Perdendo Il Controllo…; Trama: Il Peso Di Una Testa Mozzata), Elisabetta Simonti (Jack Nyto; I Demoni Di Eukora),
Sara Spano (Winx-Il Segreto Del Regno Perduto; Winx-Magica Avventura; I Gladiatori Di Roma), Spectrum (Honey Venom), Spyro (Sborropippo; Cazzopollo; Fumetti Disegnati Male) e
Manfredi Toraldo (2700; Arcana Mater; Nathan Never).

Diabolik_e_Eva_1997-415x400

b&b arezzo Francesco redi

Share

Montevarchi – Cristiano De André – 16 Luglio 2015 – Ingresso gratuito –

Nell’ambito del Festival Orienteoccidente, quest’anno dal titolo “je suis”, sostenuto da tutti i Comuni del Valdarno aretino e dalla Regione Toscana, che si svolgerà dal prossimo 4 Luglio 2015, fino al 6 di Agosto, segnaliamo la data del 16 Luglio. Il prossimo 16 Luglio, a Montevarchi, in Piazza Varchi, si svolgerà un inedito concerto acustico di Cristiano De André.

Cristiano de Andrè è nato a Genova, nel 1962, musicista eclettico e cantautore, ha lavorato con il padre Fabrizio per molti anni, durante i concerti,  dove ha mostrato una grande abilità nel suonare molti strumenti tra cui la chitarra ed il violino. Artista a tutto tondo, fragile e abile a catturare l’interesse del pubblico con la sua interessante produzione artistica, ha ereditato dal padre una voce dal colore inconfondibile e i suoi cd “De Andrè canta De Andrè” del 2009 e 2010 sono stati apprezzati dal suo pubblico. Ha partecipato ad alcune edizioni del festival di Sanremo vincendo il premio della critica. Ha fondato, in giovane età il gruppo musicale “I tempi duri”, ha collaborato con Francesco Baccini ed Eugenio Finardi.

L’esibizione del 16 Luglio è ad ingresso gratuito.

Cristiano-De-André-Tour-Bologna

b&b arezzo

Share

Nina Zilli – il 5 luglio 2015 a Montevarchi –

nina zilli

 

Montevarchi – Festival dell’Arte – 5 luglio 2015 – Nina Zilli in concerto.

Il Festival dell’arte – Ne pas couvrir – a Montevarchi si svolgerà dal 3 al 5 luglio prossimo, al Crossodromo di Miravalle. Il tema selto quest’anno sarà “oots di wings”, dalle radici alle ali. Unica data in Toscana per la cantante più interessante del panorama musicale italiano, Nina Zilli presenterà, nella serata del 5 Luglio, il suo ultimo album “Frasi&fumo”, accompagnata dalla Smoke orchestra.

Nina Zilli è il nome d’arte di Maria Chiara Fraschetta, nata a Piacenza, nel 1980.

Cantante molto apprezzata per la sua voce acuta dal sapore vintage, che lei modula sapientemente, ispirandosi, in particolare, ai repertori di Nina Simome, ma anche alle sonorità rock e punk degli anni settanta, Nina Zilli inizia la sua carriera di cantante in modo anomalo. Comincia a farsi conoscere come vee-jay nelle discoteche e firma, nel 2009, il primo contratto discografico con la Universal. Raggiunge la notorietà con 50mila, suo primo singolo e colonna sonora del Film Mine Vaganti di Ozpetek . Oggi, dopo la pubblicazione di tre album, nove singoli, certifica le sue vendite per complessive  175.000 copie, premiate, due dischi di platino e quattro dischi d’oro.

 

b&b arezzo

Share