Archivi categoria: Fiera Antiquaria

Fiera Antiquaria 2016 –

La prossima Fiera Antiquaria si svolgerà ad Arezzo nei giorni 2 e 3 Gennaio 2016. Si tratta di uno degli eventi più attesi della città, uno dei momenti di maggior afflusso turistico del mese, una occasione di incontro tra coloro che acquistano pezzi di antiquariato, o per passione, o per lavoro, e coloro che tali pezzi li commercializzano. Ad Arezzo il mercatino dell’Antiquariato si trova in Piazza Grande e zone limitrofe ed è un mercato all’aperto, dalla fine degli anni ’60 in poi, inventato da Ivan Bruschi, un collezionista di grande talento. Durante i due giorni della Fiera Antiquaria la Casa di Ivan Bruschi è aperta, si può visitare e si possono ammirare le tante collezioni che il famoso antiquario ha raccolto in una vita intera. In Piazza San Francesco c’è anche una Galleria Bruschi, dove alcuni antiquari espongono di tutto, mobili, cornici, specchi, paralumi, quadri, porcellane, tappeti, arazzi, poltrone, divani e tanto, tanto ancora..

097

per prenotazioni – b&b Francesco Redi Arezzo

Share

Fiera Antiquaria dicembre 2015

L’ultima Fiera Antiquaria dell’anno 2015, che si svolgerà ad Arezzo nei giorni 5 e 6 dicembre 2015, è anche l’evento che si combina con il primo week end con negozi aperti anche di domenica, in cui, tradizionalmente, la gente spende di più negli acquisti. Un doppio appuntamento, ad Arezzo, che coincide anche con un terzo evento, i mercatini tirolesi di Piazza Grande..

Bisogna segnalare, inoltre, che per questa edizione della Fiera, Poste Italiane aprirà lo storico Palazzo di Via Guido Monaco. Per l’occasione, il Palazzo di Poste Centrali, diventerà la sede espositiva di antichi mobili, archivi, scrivanie, oggetti legati all’attività delle Poste. Una occasione unica per Arezzo e per i visitatori.
Una bella iniziativa, unita anche ad altre, tra cui un piccolo concorso tra espositori, che si contenderanno il titolo di “migliori espositori con temi natalizi”.

039

Per prenotazioni puoi rivolgerti a b&B Francesco Redi di Arezzo

Share

Arezzo – Fiera Antiquaria

Tanti turisti e molto interesse per la Fiera Antiquaria di Arezzo, che in questo ponte del Primo Maggio ha riscosso molto successo tanto da accontentare gli espositori che, come s’immagina, si lamentano sempre degli affari non sempre andati a buon fine. Gli operatori dell’antiquariato chiedono maggiore pubblicità dell’evento per evitare che altre fiere, come quella della vicina Pissignano, considerata la quarta fiera antiquaria più importante italiana, godano di maggiori visitatori rispetto alla Fiera aretina. Chiedono anche un maggior controllo sugli espositori, che dovrebbero vendere merce di provenienza sicura e certificata e soprattutto da non confondere con il vintage. Il vintage è stato inglobato recentemente tra le merci vendibili all’interno della Fiera Antiquaria al fine di diversificare l’offerta ma, dicono i vecchi espositori, dovrebbe esserci una separazione precisa tra le zone dell’Antiquaria tradizionalmente conosciuta e quelle del vintage.

038

b&b arezzo

Share

Fiera Antiquaria – 25 Aprile 2015 –

fiera

La Fiera Antiquaria di Arezzo, per il secondo anno consecutivo, si svolgerà anche per la festività del 25 Aprile. E’ una bellissima iniziativa per la Fiera che, in particolare in questa occasione, si lancia come fiera del vintage. Solo di sabato, quindi, e solo per un giorno gli espositori dell’Antiquaria sosteranno per i vicoli della città alta. Sperando in una bella giornata primaverile attendiamo questo splendido evento…

b&b arezzo centro

Share

Arezzo – Fiera Antiquaria ad Expo 2015 –

Ad inizio anno, di solito, l’amministrazione comunale presenta un programma di iniziative per promuovere gli eventi del territorio. La Fiera Antiquaria che si ripete ogni prima domenica del mese, ed il sabato precedente, è uno degli eventi di punta della città per quanto riguarda il richiamo turistico. La dottoressa Paola Magnanensi del Comune di Arezzo ha comunicato che messaggi promozionali della Fiera dell’antiquariato saranno trasmessi su Sky, Rai ed Uci cinemas. Ci saranno inoltre Mostre collaterali nei giorni programmati per la Fiera e collaborazioni con collezionisti storici. La straordinaria iniziativa di quest’anno è che la Fiera Antiquaria sarà presente all’Expo di Milano per fare in modo che questa importante manifestazione aretina sia ancora più conosciuta in Italia e nel mondo. Sempre con la medeima finalità, dal mese di maggio, inizierà una collaborazione con l’Argentario.

014

per prenotazioni b&b francesco redi arezzo

Share

Arezzo – Prima Fiera Antiquaria 2015 – 3 e 4 Gennaio –

La prima Fiera Antiquaria dell’anno 2015 si svolgerà il 3 e 4 Gennaio. Ricordiamo che il giorno 4 gennaio, domenica, tutti i musei aretini, e non solo, rimarranno aperti ad ingresso gratuito. Per effetto della Legge Franceschini. La Fiera Antiquaria Aretina rimane la più antica e la più bella tra e fiere antiquarie realizzate in Italia. Durante lo svolgimento della Fiera, per una migliore accoglienza dei turisti, si programmano eventi collaterali con la finalità di valorizzare Arezzo e di farla conoscere nel mondo.
Sappiamo che la Fiera di Gennaio non è la più frequentata ma ad Arezzo il 3 gennaio cominciano anche i saldi e poi pare che ci sarà bel tempo. Il sole e le temperature gradevoli sono una componente fondamentali per attirare visitatori.

Sabato 3 gennaio, alle ore 12.30 presso l’Ufficio comunale Benvenuti ad Arezzo si svolgerà “Scopri Arezzo dall’Alto”, dalla Torre comunale, un punto di osservazione unico sui tetti e campanili. Durata della visita 1 ora circa.
Costo individuale Euro 5,00, bambini fino a 6 anni gratuito. Prenotazioni Centro Guide Arezzo e provincia tel. 0575 403319 334 3340608. Sempre 3 gennaio, alle ore 15,00 ScopriArezzo. Un itinerario, anche per turisti individuali, alla scoperta della città di Arezzo con una guida professionale. Il costo individuale è di Euro 10.00, gratuito fino a 12 anni.
Gradita prenotazione Centro Guide Arezzo e provincia tel. 0575 403319 334 3340608.
Domenica 4 gennaio, ore 10,30 . Riscoprire La fortezza – Visita guidata alla Fortezza di Arezzo a cura del Centro Guide di Arezzo e provincia. Ogni domenica, alle ore 10.30.
Si tratta di un’apertura straordinaria per vedere quanto sia stato scoperto i lavori di restauro e gli scavi.
Luogo di ritrovo: ingresso Fortezza
Costo individuale Euro 5,00, bambini fino a 6 anni gratuito, dai 6 anni fino a 12 Euro 2,50.
Prenotazioni Centro Guide Arezzo e provincia tel. 0575 403319 334 3340608

Segnaliamo che alla Casa Museo Bruschi è in corso una mostra di presepi artistici.

b&b francesco redi arezzo

Share

Comune di Arezzo – Nuovo sito web per promuovere la città.

Si chiama www.arezzointuscany.it il nuovo web site di Arezzo, strumento utile per fare promozione ad Arezzo, una città che deve proporsi come meta turistica e che deve valorizzare le proprie risorse. La finalità del portale è quella di avere cittadini più informati sugli eventi e sui monumenti, l’assessore Pasquale Macrì si raccomanda affinché tutti si colleghino al portale turistico aretino dove apprenderanno notizie sugli eventi in corso ed in programma. Un cittadino informato diventa anche un buon operatore turistico, un veicolo di informazioni.
Per la realizzazione del portale è stato indetto un bando di concorso pubblico ed una azienda si è aggiudicata il lavoro. Alla riunione, coordinata dal consigliere Fabrizio Piervenanzi, delegato dal sindaco Fanfani a seguire il progetto dall’inizio, fino alla sua realizzazione, era presente il gruppo di lavoro del Comune, l’assessore Paola Magnanensi e il rappresentante della ditta aggiudicataria. Arezzointuscany.it è il nome del dominio precedentemente acquisito dal Comune a tale scopo che permetterà di veicolare online, la storia, le bellezze, gli eventi e tutto ciò che può rappresentare un occasione per far visita alla nostra città. Apposite sezioni verranno dedicate alla Fiera Antiquaria e alla Giostra del Saracino, senza dimenticare tutte le attività che si occupano di accoglienza”.
Arezzo viene presentata con le sue peculiarità, città etrusco-romana, città d’arte, città del cinema, città della musica, città dell’oro. La home raccoglie gli eventi più importanti per cui Arezzo è famosa, La Fiera Antiquaria, La Giostra del Saracino, Icastica, il Polifonico.
Vengono indicati gli uffici turistici, i numeri utili, dove dormire e dove mangiare. Itinerari, eventi, arte e cultura, sport, fiere e mercati.
per prenotazioni b&b arezzo francesco redi

Share

Arezzo – 6 e 7 Settembre 2014 – Fiera antiquaria, giostra e Casa Bruschi…

Il primo fine settimana di settembre è l’unico, in tutto l’anno, in cui ad Arezzo si incrociano due eventi fondamentali per la città. La Giostra del saracino e la Fiera antiquaria. Quest’anno anche la gratuità ai Musei per la Legge Franceschini, ma solo per domenica 7. Altri eventi collaterali si combineranno quest’anno. Fino al 14 settembre, presso le sale del centro espositivo “Benvenuti ad Arezzo”, Piazza della Libertà, vicino all’ingresso del Comune di Arezzo, è allestita una mostra dal titolo “Il Piave mormorò”: Mostra di strumenti musicali da collezioni museali. Si tratta di una interessante mostra di strumenti tecnologici d’epoca con spartiti musicali riguardanti “i canti popolari della Prima Guerra Mondiale”. Per l’occasione, tra l’altro, sarà possibile ammirare un violino di Stroch detto Violone, atto alle cabine di registrazione ed incisione dei dischi a 78 giri in voga negli anni 1914 – 1918, dei grammofoni a tromba per disco 78 giri, usati dal regista Giuseppe Tornatore nel suo ultimo film “La migliore offerta”. L’ingresso è gratuito.

Anche la Galleria Ivan Bruschi di Piazza San Francesco (da non confondersi con la Casa Museo Ivan Bruschi, che si trova invece in Corso Italia) che accoglie una accurata selezione di antiquari, sabato 6 e domenica 7 settembre ospita anche la mostra “strumenti, spartiti libri e strumenti per l’educazione musicali dei bambini e ragazzi”. Saranno presentati al pubblico cinquanta spartiti originali da rarità di metà ottocento e di primo novecento con preziose edizioni futuriste ed esempi di musiche per giovani del secondo novecento, sino agli autori contemporanei come Rota, Lauzi, jovanotti. Saranno visibili vecchi canzonieri scolastici. Ingresso gratuito.

Ricordiamo, per i pochi che non lo sanno, che la Fiera Antiquaria si trova ad Arezzo ogni prima domenica del mese ed il sabato precedente. E’ un evento che raccoglie la storia antiquaria d’Italia e non solo. Solo per l’edizione di settembre la sede della Fiera è il Parco del Prato, a fianco della Cattedrale di san Donato e vie adiacenti. Per tutte le altre edizioni il centro della Fiera è Piazza Grande o Piazza Vasari. La prima domenica di Settembre in Piazza Vasari si deve far posto al Saracino, con la sua giostra. I quattro quartieri, con a testa due giostratori, sfidano il buratto, Re delle indie, sono i protagonisti di una rievocazione storica che fonda le sue radici nel Medioevo. In gioco c’è una lancia d’oro. Questa edizione è dedicata all’arma dei Carabinieri. Siamo alla 128 ma edizione, 387 sono i figuranti che formeranno il corteo che attraverserà le strade principali della città prima di entrare in Piazza Grande. I bellissimi costumi trecenteschi sono realizzati con preziosi tessuti colorati come i quartieri. La provaccia venerdì sera ore 21,30. Molto interessante da vedere.

b&b francesco redi arezzo

Share

Arezzo – Fiera Antiquaria 2 e 3 Marzo 2013 – Galleria Ivan Bruschi –

B&B Francesco Redi informa che La Galleria Ivan Bruschi ospita antiquariato di qualità e l’arte di Nano Campeggi in occasione della prossima Fiera Antiquaria di sabato 2 e domenica 3 marzo 2013 –

La Galleria Ivan Bruschi, amministrata da Banca Etruria e situata in Piazza San Francesco, ospiterà, in occasione della Fiera di sabato 2 e domenica 3 marzo, una selezione accurata di antiquari che presenteranno i loro tesori al pubblico e a tutti gli appassionati delle cose belle e del passato.
Oltre all’antiquariato di qualità, anche l’arte contemporanea sarà protagonista all’interno della Galleria Bruschi: nei giorni della Fiera sarà possibile ammirare, con ingresso libero, la speciale esposizione di opere dell’artista Nano Campeggi, che con i suoi dipinti ha illustrato il calendario 2013 di Banca Etruria.

Campeggi, noto come “pittore delle dive”, è anche un celebre cartellonista cinematografico di fama internazionale. Le tele esposte in Galleria, realizzate appositamente per Banca Etruria, esprimono un carattere fiero e puntiglioso ed evidenziano un segno pittorico sicuro ed incisivo che si ispira all’eleganza rinascimentale tipicamente fiorentina. Protagonisti di questi dipinti sono dei cavalli in movimento, da lui molto amati e che spesso ritroviamo nei suoi lavori, data la loro eleganza e bellezza delle forme. Un’occasione unica per poter ammirare da vicino le opere di uno dei più famosi artisti nazionali dei nostri tempi.

Ingresso libero; info: 0575 370921 / 366 6511905.


Fondazione Ivan Bruschi
Corso Italia, 14
52100 Arezzo
Tel.0575 354126

Share

Alla scoperta dell’Arezzo Antiquaria e della Casa museo Ivan Bruschi –

b&b Francesco Redi informa che La Fondazione Ivan Bruschi, in collaborazione con l’Associazione Guide “Art and Nature in Tuscany” di Arezzo, presentano “Alla scoperta dell’Arezzo Antiquaria e della Casa Museo Ivan Bruschi”.
Domenica 6 maggio, come ogni prima domenica del mese fino a dicembre 2012, in occasione della Fiera Antiquaria, sarà possibile partecipare ad un percorso di visita guidata legato al tema dell’antiquariato, che permetterà ai partecipanti di scoprire le meraviglie di Arezzo e li condurrà presso la Casa Museo di Ivan Bruschi, all’interno della quale è custodita l’eclettica e straordinaria collezione di Ivan Bruschi, celebre antiquario aretino e Fondatore della Fiera stessa. Il tour inizierà alle ore 10,00, con ritrovo presso l’Ufficio di Promozione Turistica del Comune di Arezzo, situato in Piazza della Libertà. Il percorso, nello specifico, include le seguenti tappe: Cattedrale, Biblioteca Comunale, Piazza Grande, Pieve di S. Maria e si concluderà con l’ingresso alla Casa Museo, con un piccolo aperitivo di saluto e l’invito a visitare la Galleria Ivan Bruschi, situata in Piazza San Francesco, presso la quale, proprio in occasione della Fiera Antiquaria, sono ospitati 27 espositori selezionati, confermandosi immancabile luogo di appuntamento per gli appassionati dell’arte e delle cose del passato.
Il costo del tour è di 15,00 Euro a persona (gratuito per bambini sotto i 6 anni); la quota di partecipazione include: visita guidata della città condotta da una Guida Turistica autorizzata, ingresso alla Casa Museo Ivan Bruschi, aperitivo.

Per maggiori informazioni e prenotazioni è possibile contattare il seguente numero: 0575/354126.

Share