Archivi categoria: eventi arezzo

Mario Biondi – Cortona Mix Festival –

biondi

Lunedì 27 Luglio – ore 21,30 – Cortona – Centro Sant’Agostino –

Beyond Tour

Concerto di Mario Biondi con Alessandro Lugli (batteria); Federico Malaman (basso); Massimo Greco (tastiere); David Florio (chitarre); Marco Scipione (sax); Fabio Buonarota (tromba); Miriam Lunari (cori, danze, coreografie).

In occasione del Cortona Mix Festival, il giorno 27 Luglio, alle 21,30, in Piazza Signorelli di Cortona, si esibirà, dal vivo, Mario Biondi, con il suo tour Mario Biondi Live 2015 (prodotto e organizzato da F&P Group): protagonista unico nel suo genere sulla scena del soul jazz italiano e internazionale, Mario Biondi presenta il nuovo album di inediti BEYOND (Sony Music) insieme ai suoi più grandi successi. Il biglietto è acquistabile on line attraverso il sito web del Cortona Mix Festival ed ha un costo che varia dai 27,50 euro, per posti in piedi, ed i 44 euro.

Mario Biondi nasce Mario Ranno, a Catania nel 1971, sposato e padre di sette figli. Si fa prima conoscere all’estero con il singolo “This is what you are”, nel 2004.

Share

Patti Pravo – Outlet Valdichiana – 25 Luglio 2015

patty

 

La sera del 25 Luglio 2015, il Valdichiana Outlet Village di Foiano della Chiana ospiterà una serata di musica dal vivo. Tra i cantanti che si esibiranno anche Patty Pravo, Dear Jack e Nek, i più popolari, ma anche Bianca Atzei, Michielin, Francesco Sarcina. La serata omaggerà il grande Pino Daniele con la presenza del fratello Nello, anche lui musicista, che si esibirà cantando canzoni in un medley, intitolato “Daniele canta Daniele”, realizzato grazie alla collaborazione dei musicisti di Pino, Toni Cercola e Gianni Guazzacino.  L’occasione della festa è la celebrazione dei 10 di attività dell’Outlet Village ed i festeggiamenti cominceranno il giorno 21 Luglio, con una cena di gala sotto le stelle in compagnia di Massimo Lopez e Jazz company, e proseguiranno nei giorni successivi con degustazioni di vini ed altre tipicità gastronomiche dell’aretino. I sette sindaci dei comuni della Valdichiana hanno collaborato alla realizzazione di questo evento.

Ingresso libero –

Tutti i punti vendita resteranno aperti la sera dopo cena con prezzi speciali. Ci saranno anche nuove aperture come il negozio Liu Jo, Gaialuna, Monnalisa, La piadineria, La casa sull’Albero..

 

Share

Arezzo – Collegio di Santa Caterina e scoperta dell’Icona Mariana del Duecento –

icona_inps

Il convitto di Santa Caterina di Arezzo si trova all’interno di un importante edificio, un convento molto antico che risale agli inizi del quattordicesimo secolo e che, attualmente, ospita figlie di orfani. All’interno, l’edificio conserva numerose opere d’arte, tra cui un crocifisso ligneo, donato da Papa Giulio III, ed un meraviglioso affresco di Parri da Spinello. Recentemente, all’interno del Collegio è stata rinvenuta una preziosa opera d’arte del 1200, una Madonna con bambino. Le modalità del ritrovamento sono state fortuite, qualche anno fa, la dottoressa Refice, Sovrintendente della Provincia di Arezzo, si trovava al Collegio di Santa Caterina per un sopralluogo quando è stato individuato un quadretto, apparentemente insignificante, che ha attirato l’attenzione, in particolare, per lo stato in cui si trovava. Il quadretto è stato fatto smontare  ed è subito diventato fonte di interesse e di studio. L’opera di restauro e recupero dell’antica opera è stata realizzata dalla dottoressa Paola Cavigli. La dottoressa Cavigli riferisce che subito si è compresa la portata di tale ritrovamento, soprattutto per lo spessore del colore, che si era staccato, in alcune parti, e per la presenza di un piccolo arco nella parte superiore.  Portato in laboratorio si è cominciato a poco a poco a togliere le ripinture, le sovrammissioni ed i restauri che nel tempo si erano succeduti. Si trattava di una immagine devozionale ed è stata questa la ragione delle molte ridipinture. Il centro Smart di Spoleto, la Sovrintendenza speciale per il polo museale di Venezia, l’Università di Perugia, hanno fornito consulenze ed  informazioni preziose per datare il dipinto e per restituirgli quel valore che sembrava perduto. Si è rilevata la presenza di materiali di grande pregio, come l’oro musivo,  usato, non solo come succedaneo dell’oro. L’opera presenta una forte consunzione, la pittura ha perso molto ma soprattutto si è persa l’incorniciatura che probabilmente era a rilievo. E’ stata progettata una teca per conservare l’opera da ora in poi e per evitare che il tempo e la polvere rovinino ciò che è rimasto.

 

b&b arezzo

Share

Arezzo – Orchestra Sinfonica Guido D’Arezzo – primo concerto stagione 2015 –

Nel panorama musicale aretino si staglia con sempre maggior prestigio la stagione sinfonica dell’Orchestra Sinfonica Guido d’Arezzo; ascoltare i grandi capolavori del repertorio sinfonico interpretati dalla nostra compagine è un evento che non può passare in sordina.

Nel mese di luglio saranno programmati 3 concerti sinfonici dove saranno eseguite pagine immortali, da tempo immemore non eseguite nella nostra città.

Il primo appuntamento è fissato per domenica 5 luglio alle ore 21.15 nel Chiostro del Seminario Vescovile di Arezzo: il concerto per violino op. 61 di L. van Beethoven ed il Concerto per violoncello di C. Saint-Saens saranno i due brani eseguiti in questa serata inaugurale di MusicARezzo (questo è il titolo della stagione concertistica).

Anche soltanto per la visita al Chiostro, luogo poco conosciuto del nostro ambito cittadini, varrebbe la pena di presenziare al concerto.

Ad interpretare i suddetti capolavori due giovani artisti, fratello e sorella, vincitori entrambi del Premio Abbado 2015: Gennaro e Raffaella Cardaropoli.  Raffaella Cardaropoli di Bracigliano si è diplomata a soli 14 anni col massimo dei voti, lode e menzione d’onore al Conservatorio “G. Martucci” in violoncello nella classe del maestro Liberato Santarpino.  Proveniente da una famiglia di musicisti di Bracigliano,  si esibisce con il fratello Gennaro, anche lui musicista violinista, attualmente in Germania, suona nella Mannheim Filarmoniche (anche lui diplomato giovanissimo a 15 anni col massimo dei voti, lode e menzione speciale).  Raffaella Cardaropoli si è già esibita in numerosi concerti da solista e in orchestra, classificandosi al primo posto in prestigiosi concorsi Nazionali ed Internazionali quali: Vittorio Veneto, Taranto, Camerino, , Bari, Firenze, Roma, Pescara, Caccamo ed ha seguito Master-classes con prestigiosi docenti quali: Vecchio, Ionescu, Flaksmann, Filippini, Ocic. Raffaella ha partecipato trasmissioni televisive alla Rai, vincitrice nella finale della trasmissione “Conservatorio a confronto”.

La stagione concertistica si affianca all’attività formativa, oramai da anni perseguita dall’Associazione: in questi giorni; come ci fa presente il M° Matteo Andreini direttore artistico dell’Orchestra Guido d’Arezzo, in città risuonano le note di circa 60 musicisti provenienti non solo dall’Italia ma anche da paesi esteri quali Cina, Stati Uniti, Spagna guidati dalla maestria di prestigiosi docenti internazionali: il tutto con la superviosione del M° Stefano Pagliani, insigne musicista, per anni primo violino di spalla del Teatro alla Scala di Milano, docente presso importanti Istituzioni educative internazionali e diretto principale della Guido d’Arezzo.

raffaella cardaropoli

 

b&b arezzo

Share

Arezzo – Lina Wertmuller – Un’allegra fin de siècle –

lina

 

Venerdì 3 Luglio 2015 – ore 21,15 – Arena Eden – in occasione del Passioni Festival – Lina Wertmuller presenta “Un’allegra fin de siecle” – Ingresso 10 euro –

Il novecento viene rivisto attraverso lo sguardo critico di una grande regista e sceneggiatrice, Lina Wertmuller.  Lei stessa, sulla scena, racconta un secolo passato da poco, molto difficile e complesso, con due guerre mondiali e  terribili dittature. Il racconto è crudo ma ironico e leggero, grazie agli intervalli musicali eseguiti dalla cantante Nicoletta della Corte, che si muove leggiadramente intorno a Lina, seduta in un divano. I pezzi, ventiquattro, interpretati da Nicoletta, sono stati scritti dalla Wertmuller, mentre le musiche sono state composte dal maestro Lilli Greco insieme a Lucio Gregoretti. La musica  è  una componente fondamentale nei lavori cinematografici e Lina ha sempre lavorato con lo stesso compositore.

Romana, nata nel 1928, Lina Wertmuller, si definisce persona di buonumore, con un carattere allegro e si dichiara molto fortunata. Trenta lavori tra film e documentari, prima donna, nel 1977, ad essere candidata all’Oscar per “Pasqualino settebellezze”. Nata in una famiglia borghese di radici nobili, è stata cacciata da undici scuole, disturbava, dice lei, non era molto disciplinata e, forse proprio per questo, ha girato “Il giornalino di Giamburrasca” nel 1964, con Rita Pavone. Famosissimo il film “Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare di Agosto”, con Mariangela Melato e Sofia Loren. Ha fatto un film anche con la ex moglie di Berlusconi, Veronica Lario, “Sotto sotto, strapazzato da anomala passione”.

Prevendita attiva presso Vieri Dischi (Corso Italia 89, Arezzo),presso il circuito Box Office ad Arezzo (Punto informazioni Ipercoop, viale Amendola 13/15, Centro commerciale Setteponti), Montevarchi (Ipercoop via dell’Oleandro 37) e Terranuova Bracciolini (Nencini Sport, via Poggilupi 812). Prezzo: 10 euro più diritti di prevendita.

b&b arezzo

Share

Arezzo – shopping sotto le stelle – sabato 4 e venerdì 10 Luglio – con Fiera Antiquaria –

L’inizio dei saldi di fine stagione è fissata, in Toscana, per il giorno 4 Luglio 2015, sabato. Ad Arezzo proprio in quella data ci sarà la notte bianca “shopping sotto le stelle”. Quest’anno l’inizio dei saldi coincide anche con la Fiera Antiquaria del primo week end del mese, oltre ai negozi aperti fino alla mezzanotte, anche i banchi dell’antiquariato saranno eccezionalmente aperti. La notte bianca dello shopping sarà replicata anche nella sera di venerdì 10 Luglio. Chiusura al traffico in Via Vittorio Veneto, Via Roma e Via Crispi. Concerto in Piazza San Francesco, Festa latina in Piazza S.Agostino, Sfilate di moda, Danza del Ventre in Via Madonna del Prato, Lancio lanterne dei desideri, sempre in Piazza Sant’Agostino, Piano Bar e show di Enzo Scartoni.

lanterne

b&b arezzo

Share

Arezzo – Orange night – Notte bianca in Via Marco Perennio –

arezzo (1)

Via Marco Perennio si organizza ogni anno per valorizzare le attività commerciali di questa parte non centralissima della città. Eppure i commercianti sono molto uniti e coesi e hanno titolato Orange night la notte bianca del 27 Giugno 2015, sabato, I ristoranti saranno ovviamente aperti e così tutti i negozi tra cui parrucchieri e negozi di abbigliamento che faranno sfilare modelle per mettere in mostra i propri abiti. Non mancheranno i divertimenti per i bambini. L’evento si svolgerà dal tardo pomeriggio fino alla mezzanotte.

b&b arezzo centro

Share

Nina Zilli – il 5 luglio 2015 a Montevarchi –

nina zilli

 

Montevarchi – Festival dell’Arte – 5 luglio 2015 – Nina Zilli in concerto.

Il Festival dell’arte – Ne pas couvrir – a Montevarchi si svolgerà dal 3 al 5 luglio prossimo, al Crossodromo di Miravalle. Il tema selto quest’anno sarà “oots di wings”, dalle radici alle ali. Unica data in Toscana per la cantante più interessante del panorama musicale italiano, Nina Zilli presenterà, nella serata del 5 Luglio, il suo ultimo album “Frasi&fumo”, accompagnata dalla Smoke orchestra.

Nina Zilli è il nome d’arte di Maria Chiara Fraschetta, nata a Piacenza, nel 1980.

Cantante molto apprezzata per la sua voce acuta dal sapore vintage, che lei modula sapientemente, ispirandosi, in particolare, ai repertori di Nina Simome, ma anche alle sonorità rock e punk degli anni settanta, Nina Zilli inizia la sua carriera di cantante in modo anomalo. Comincia a farsi conoscere come vee-jay nelle discoteche e firma, nel 2009, il primo contratto discografico con la Universal. Raggiunge la notorietà con 50mila, suo primo singolo e colonna sonora del Film Mine Vaganti di Ozpetek . Oggi, dopo la pubblicazione di tre album, nove singoli, certifica le sue vendite per complessive  175.000 copie, premiate, due dischi di platino e quattro dischi d’oro.

 

b&b arezzo

Share

Arezzo – Giostra del Saracino – 20 Giugno 2015 – edizione notturna

Il prossimo sabato 20 Giugno, si correrà l’edizione 2015 in notturna della Giostra del Saracino. La provaccia di giovedì sarà trasmessa in diretta da teletruria. Quest’anno la presenza delle transenne sta scaldando gli animi ma il Sindaco, Alessandro Ghinelli, ha dichiarato che si prenderà la responsabilità di non imporre il posizionamento delle paratie lungo la lizza, imposte dal ministero, a protezione dei cavalli durante la corsa delle carriere. “Sarebbe come snaturare la Giostra” afferma Alessandro Ghinelli.
Si respira già aria di festa, è la 129, ma edizione, la Giostra di San Donato. Ci sarà anche il Premio Tului, quartieri che si sono distinti durante il Corteo. Per l’edizione di giugno è stata dedicata al giorno della memoria, una memoria che non deve essere persa. Obbiettivo della Giostra è quello di renderla nota anche al di fuori dei confini aretini e Papa Francesco ha apprezzato gli sbandieratori e la città di Arezzo ricevuta qualche mese fa. Anche tv 2000 ha recentemente parlato della Giostra del Saracino ed a settembre prossimo ci sarà una diretta nazionale che riguarderà l’edizione di Settembre. La Giostra è stata compresa tra le 25 manifestazioni italiane più importanti. La questione maxischermi è stata l’ultima occasione di scontro, questione che si è risolta con il no definitivo dei quattro rettori dei quartieri.
b&b arezzo
giostra notte

Share

Anghiari – Palio della vittoria – 29 Giugno 2015

Il prossimo 29 Giugno 2015 ad Anghiari si svolgerà il Palio della Vittoria, una rievocazione storica che ricorda la celebre e vittoriosa Battaglia di Anghiari, con cui si stabilirono i confini del ducato di Toscana, combattuta proprio il 29 Giugno 1440 e che ispirò il famoso dipinto di Leonardo Da Vinci nel salore dei Cinquecento di Palazzo Vecchio a Firenze, un mito per i pittori di tutto il Rinascimento. Dopo varie interruzioni, ormai ogni anno al tramonto, dopo l’annuncio della sfida il corteo, aperto dal Sindaco e dal Gonfalone di Anghiari, si dirige alla cappella della vittoria dove alle ore 20.00, lo sparo della bombarda darà il via alla epica sfida tra i corridori, rappresentanti i vari comuni.
b&b arezzo
Anghiari

Share