Monte San Savino – Teatro Verdi – Via col vento –

Sabato 23 Maggio 2015, ore 21,15, presso il Teatro Verdi di Monte San Savino, verrà rappresentato, in chiave ironica, un classico del Cinema americano, uscito nel 1939, “Via Col Vento”. La compagnia che lo rappresenterà si chiama “Le particelle libere” per la regia di Valeria Gudini. Nei panni di Rossella O’Hara ci sarà Susanna Severi mentre Rhett Butler sarà impersonato da Fabio Fedeli, Ashley Wilkes avrà il volto di Porfirio Lo Cascio, Carla Salvietti sarà la dolce Melania Hamilton. I personaggi vengono rappresentati forzando alcuni aspetti del loro carattere per renderli più simpatici e a tratti comici. La dolce Melania diventa sdolcinata, per esempio, e Rossella piange in continuazione. Non c’è bisogno di presentarlo, “Via col vento”, un film che rappresenta una delle pietre miliari del cinema mondiale, proprio perché l’opera fu vista ed apprezzata in tutti i paesi del mondo. La guerra di secessione americana, l’unica guerra interna che ha riguardato gli Stati Uniti d’America, combattuta nella seconda metà del 1800, tra nordisti e sudisti, viene rappresentata in tutta la sua crudezza attraverso le vicende di una famiglia ricca, che improvvisamente si trova costretta a sopportare il freddo e la fame proprio a causa della guerra. In questo racconto, abbastanza fedele di quegli anni, si inserisce la storia d’amore della bellissima protagonista, Rossella, che ama perdutamente un uomo senza esserne riamata. Ridotta in miseria dalla guerra sposa un uomo bello e ricco che però lei crede di non amare ed apprezzare. Solo alla fine del film quando il suo amato Ashley la rifiuta per l’ennesima volta lei si rende improvvisamente conto di aver amato per tutta a vita un uomo che non le aveva dato nulla e vorrebbe riallacciare i rapporti con quel marito che aveva sempre respinto. Ma è tardi e le rimane solo l’amore per la sua terra, Tara.

b&b arezzo

clark