Arezzo – Fortezza Medicea- Visite guidate –

fortezza

  La Fortezza è l’altro gioiello, oltre al Regio teatro Petrarca, che l’Azienda MBF Edilizia restituisce alla città dopo un lungo ed impegnativo restauro.

L’attuale nucleo della Fortezza Medicea di Arezzo fu costruito da Cosimo Primo De’ Medici, conservando anche  parti realizzate precedentemente. Durante gli ultimi lavori di restauro dell’antica fortificazione sono stati trovati resti di edifici precedenti. La parte pavimentale e la base delle colonne della Chiesa di San Donato in Cremona, su un lato. Dall’altra parte una domus romana con pavimento a mosaico a tessere bianche e nere. Sono stati inoltre trovati scheletri di antiche sepolture che in epoche antiche venivano fatte all’interno delle Chiese. I lavori in corso di ultimazione hanno interessato sia l’interno che l’esterno. Tali opere di consolidamento restauro e recupero della Fortezza hanno dato alla fortificazione una immagine diversa da quella che gli aretini ricordano. E stata tolta la terra ed è stato rimodellato il terreno, E’ nel corso di questo rimodellamento che sono stati rinvenuti gli antichi edifici a cui abbiamo fatto cenno. In particolare è stato risistemato il bastione crollato ed è stato ricostruito utilizzando un particolare tipo di acciaio arrugginito, l’ acciaio corten. I lavori comi lavori sono stati cominciati circa 4 o cinque anni or sono e le visite guidate organizzate dal Centro Guide rappresentano una occasione imperdibile per visitare un antico monumento tanto ricco di storia e fortemente legato alla città.
Il Centro Guide di Arezzo e Provincia organizza un fine settimana di visite guidate:
SABATO 23 maggio – Ore 10.00 – 11.00 – 12.00 Pomeriggio Ore 15.30 e 17.00
DOMENICA 24 maggio – Ore 10.00 Pomeriggio 15.30 – 17.00
COSTO: 5 euro a persona
Partenza dal Punto di accoglienza turistica Arezzo Valley, Emiciclo Giovanni Paolo II (tra Duomo e scale mobili)
Rimangono le riduzioni per i bambini da 12 a 6 anni 2,50 e gratuito sotto i 6 anni
Sono previsti nel corso delle visite guidate gli interventi dell’archeologo e dell’antropologa che hanno effettuato gli scavi.
Nel corso della giornata sono comunque garantiti ingressi liberi a gruppi al cantiere.
Per informazioni e prenotazioni: 0575 403319 – 0575 1822770 – 334 3340608 –

b&b arezzo
Maria-Elena-Boschi-VF-16-2014_980x571